Siera Savoy Hotel.

A volte chi sa aspettare, viene ripagato e così lo scorso novembre si è prospettata la possibilità di trascorrere una settimana tra sole e mare per una vacanza a 5 stelle al Siera Savoy a Sharm El Sheikh.

Se già state immaginando costi proibitivi devo farvi ricredere subito. Una struttura 5 stelle a Sharm ha costi totalmente accessibili. Guardate QUI per credere (si parla di all inclusive).

La prossima domanda che sono certa vi scaturirà in mente è quella relativa alla sicurezza.

E’ sicuro fare una vacanza a Sharm El Sheikh?

Siera savoy
Siera savoy
Siera savoy
Siera savoy
Siera savoy

Sulla base della mia personale esperienza dico  (considerando che allo stato attuale nessun angolo del pianeta è davvero sicuro). Ci sono molti controlli in entrata e uscita dagli hotel, strutture turistiche (porti, aeroporti etc) ma nulla che vi renderà la vita complicata. E’ semplicemente una misura di sicurezza.

Il viaggiatore a Sharm è oro per cui viene tutelato il più possibile.

Sono, sinceramente, rimasto stupito della situazione turistica. A novembre il Savoy era sold out come altre strutture nei dintorni.

Il turismo è effettivamente tornato a pieno regime.

Family of four having fun on tropical beach
sharm elshiekh

Come raggiungere Sharm

Si arriva a Sharm con circa 3 ore e mezza di volo diretto da Roma (Air Cairo o Neos, wizzair ). Sharm ha il suo aeroporto civile, quindi a parte lo spostamento aereo ci si trova direttamente in hotel, con i piedi nella sabbia.

SHARM EL SHIEKE
SHARM EL SHIEKE

Se arrivate a Sharm con voli diretti non è necessario il passaporto, basta la carta d’identità per accedere nel paese (soltanto se rimanete nella zona di Sharm).

Appena scese dall’aereo, ci aspetta RAJA TRAVEL ( il super Mimmo, guida locale che ci ha fatto ancor di più amare queste terre).

RAJA TRAVEL è la principale agenzia di viaggio in loco che si occupa dei transfer, delle escursioni e sopratutto di fornire un’esperienza di viaggio ai turisti senza intoppi (per qualunque cosa li si può contattare anche su Wa durante il soggiorno).

Un vero e proprio referente locale addetto al benessere del turista

RAJA TRAVEL
RAJA TRAVEL
RAJA TRAVEL
RAJA TRAVEL
RAJA TRAVEL
RAJA TRAVEL

Il Savoy Group Sharm

Il Savoy Group rappresenta una delle migliori entità alberghiere a Sharm, ormai storico. Si suddivide in 4 parti: Sierra Hotel, Savoy Hotel, Royal Savoy Hotel, Royal Savoy Villas , a mio avviso la scelta perfetta se non avete bambini.

Sharm, in generale, si presta molto alle famiglie con le sue lunghe spiagge di sabbia, le tantissime attrazioni messe a disposizione dagli hotel e la possibilità dell’all inclusive (food&beverage – alcolico e non).

Ma se avessi bambini sceglierei il Savoy o il Sierra. Le aree sono comuni, come le innumerevoli piscine e ristoranti presenti nella struttura.

Il Royal da, invece, la possibilità di accedere a delle aree e servizi esclusivi che vi faranno sentire ancor più coccolati (spiaggia e piscina private, dolce in camera ogni giorno etc…).

Siera savoy
Siera savoy
Siera savoy
Siera savoy
Siera savoy
Siera savoy

L’offerta food all’interno del Gruppo Savoy è davvero notevole. C’è soltanto l’imbarazzo della scelta. Moltissimi i ristoranti tra cui: Italiano, egiziano, asiatico, sea food e molto altro.

Se siete ospiti dell’hotel, infatti, avrete accesso ai ristoranti di Soho Square, una grande piazza creata per essere “the place to be”: pista da ghiaccio, ice bar, negozi, ristoranti, nightlife e molto altro.

Proprio qui che si è tenuto l‘evento più speciale dell’anno: il Big Switch On.

Il 15 novembre segna l’accensione delle luci natalizie (quest’anno ho davvero vissuto il Natale in tutto il mondo) con tanto di super concerto e fuochi d’artificio.

Un evento amato sia dai local che da tutti gli ospiti degli hotel di Sharm (a Soho Square è possibile accedere anche come visitatori esterni).

Le Escursioni imperdibili con YALLA SHARM

  • Un giro in cammello nel deserto

Inizio subito dalla mia esperienza preferita in assoluto: il deserto.

Dista circa 15 min in auto dall’hotel ed è imperdibile!

Abbiamo scelto la “cammellata” come viene chiamata local, al tramonto.

A seguire una cena tipica (a base di carne e hummus) in un campo beduino.

Ho amato il carattere autentico di questa esperienza ed il deserto rimane sempre uno dei miei elementi naturali preferiti, lo trovo estremamente distensivo per la mente.

YALLA SHARM
YALLA SHARM
YALLA SHARM

Con YALLA SHARM è tutto più bello